A questa parola viene data una connotazione orientale: è come se noi occidentali non potessimo accedere a questo stato. Utilizzando Tecniche possiamo avere la possibilità di entrare in uno spazio di silenzio e assenza di pensieri in cui  ricontattare un’essenza che conosciamo già, uno stato in cui ci si sente connessi con il  Tutto, come quando siamo stati nella pancia della mamma. E anche se questo accade in solitudine e ad occhi chiusi, la bellezza è che non ci si sente Soli!
In questo mondo che corre, potersi fermare un attimo è una grande opportunità.

 

“..E’ tempo che tu smetta di cercare fuori di te
Quello che a tuo avviso potrebbe renderti felice.
Guarda in te, torna a casa…” OSHO

 

Site by PC assistenza computer.